Firenze,Piazza del Carmine, Amato (AL): “Controlli sul rumore degli spettacoli serali” –

Il tema delle emissioni sonore “selvagge” per eventi in luoghi pubblici è di grande rilievo: perchè centinaia di migliaia di cittadini devono subire fracasso notturno troppo spesso non regolamentato e controllato dalle Pubbliche Amministrazioni?

Nei giorni scorsi ho chiesto alla Polizia Municipale di effettuare controlli sul rumore per i prossimi spettacoli serali in piazza del Carmine, per verificare il rispetto dei limiti di legge in materia di inquinamento acustico”. Così commenta la consigliera Amato di Alternativa Libera dopo aver saputo della protesta degli abitanti della zona di piazza del Carmine che continuano a lamentarsi perchè non riescono a dormire per la musica ad alto volume in piazza. “Sto insistendo da oltre un mese con continue interrogazioni in Consiglio Comunale – aggiunge Amato – per sapere se buona parte degli spettacoli siano fuori legge per il rumore e se quanti abbiano o meno le autorizzazioni alla deroga ai limiti di legge, ricevendo risposte evasive e reticenti da parte della Giunta: adesso ho chiesto anche l’accesso agli atti alla Direzione Ambiente, per sapere esattamente cosa sia stato rilasciato e richiesto dagli organizzatori degli spettacoli, L’AICS, nei mesi di giugno e di luglio”. “Ma non mi accontenterò di semplici risposte, voglio che venga ristabilita la vivibilità in piazza del Carmine e la tutela della salute dei cittadini ad ogni costo,  perchè è prioritaria – conclude Amato – l’amministrazione ancora una volte non è all’altezza nella gestione della movida nel centro storico”