A ROMA NUOVA ORDINANZA ANTI-ALCOL (STAVOLTA PERMANENTE)

ANTICIPATO ALLE 23 LO STOP AL CONSUMO IN STRADA, “PUB CRAWL” VIETATI, NIENTE BEVANDE ALCOLICHE NEI LOCALI DALLE 2 ALLE 7 E NORME STRINGENTI ANCHE PER MINIMARKET E DISTRIBUTORI – FINO A 450 EURO DI MULTA PER CHI NON RISPETTA LE NUOVE REGOLE  Il coprifuoco alcolico nella Capitale sposta le lancette indietro di un’ora e […]

Danni da rumore: interviene la Cassazione

Danni da rumore: tirata d’orecchie della Cassazione per i giudici che non ammettono la CTU Bocciati Tribunale e Corte d’appello che non avevano ammesso la richiesta CTU adducendo che non si tratta di mezzo istruttorio Vanno espletati gli accertamenti peritali al fine di valutare se l’attività di sfasciacarrozze posta nell’immediata prossimità delle abitazioni abbia provocato […]

VENETO: sentenza del TAR che riconosce appieno i diritti dei residenti e i doveri dei locali.Bar rumoroso: niente musica per un mese

VENETO: sentenza del TAR che riconosce appieno i diritti dei residenti e i doveri dei locali. Testo importantissimo per tutti coloro che vedono la propria vita offesa dal fracasso notturno senza regole. di Lucia Izzo – Musica ad alto volume e schiamazzi costringono il bar a sospendere, su ordine del Comune, la diffusione di riproduzioni […]

Decreto sicurezza, multe e Daspo a chi abusa della movida

In arrivo il testo, formato da una ventina di articoli, concordato tra Viminale e Anci. Ai sindaci il potere di firmare ordinanze permanenti, stretta sulle manifestazioni <img alt=”Il ministro dell’Interno, Angelino Alfano” title=”Il ministro dell’Interno, Angelino Alfano” src=”http://images2.corriereobjects.it/methode_image/2016/06/12/Economia/Foto%20Economia%20-%20Trattate/4319.0.153795260-kkbD-U43190817846861K9G-1224×916@Corriere-Web-Sezioni-593×443.jpg?v=20160613001014″/>Il ministro dell’Interno, Angelino Alfano  Sarà un decreto. E potrebbe arrivare a ridosso della seconda tornata delle elezioni […]

1° Coordinamento Europeo Contro la deriva della “movida selvaggia”.

Il 31 maggio 2016 a Parigi si incontreranno i rappresentanti delle associazioni e dei comitati di diversi Paesi per costituire un Coordinamento Europeo con la finalità di evidenziare una problematica dilagante e finora sottovalutata dai Governi europei. Per l’Italia saranno presenti Simonetta Chierici presidente del Coordinamento Nazionale No Degrado e Mala Movida, Caterina Rodinò del Comitato Chiaia […]

L’esposizione all’inquinamento acustico. I dati di 85 città italiane

Questo il rapporto 2015 dell’ARPAT TOSCANA sull’esposizione all’inquinamento acustico in Italia: vengono esaminati i dati di 85 citta’ italiane, ne emergono la diminuzione dei controlli, lo scarso impegno delle amministrazioni per il rispetto della normativa e la mancata adozione degli strumenti che la stessa mette a disposizione (Piani di classificazione, Piani di risanamento, Studi sulla […]